Redazione Alimenta e Azione 21 settembre 2018
Richiamata acqua minerale naturale Fonte Itala, tricloroetilene oltre i limiti

Richiamati quattro lotti di acqua minerale naturale ‘Fonte Itala’ a causa di tricloroetilene oltre i limiti, a diffondere la notizia il Ministero della Salute

Diffuso dal Ministero della salute direttamente dal sito ufficiale nella pagina dedicata alle allerte alimentari, il richiamo di quattro lotti di ‘Fonte Itala’ Effervescente, Chiarissima e Frizzante per rischio chimico: presenza di tricloroetilene in concentrazioni oltre i limiti consentiti dalla legge.

I lotti coinvolti sono L110918, L120918, L130918 e L150918, con termine minimo di conservazione 09/2019, venduta in bottiglie di PET da 1,5 litri. L’acqua minerale è stata imbottigliata da Fonte Italia Srl nello stabilimento di Atella (PZ) in contrada La Francesca.

Il presidente dello ‘Sportello dei Diritti’, Giovanni D’Agata, raccomanda di non consumare l’acqua con i numeri di lotto segnalati e di restituirla il prima possibile al punto di acquisto.

Tiene inoltre a precisare che «il richiamo si riferisce solo ed esclusivamente all’acqua minerale limitatamente ai lotti indicati, mentre si garantisce l’assoluta purezza per tutti i prodotti e i lotti non indicati nella comunicazione».

Sostieni la nostra causa totalmente gratuita. Clicca qui: Sostienici

Leggi anche: